I Prezzi di Benzina e Gasolio: l'Anomalia dell'Italia e Cinque Proposte di Policy

more+
less-

 Alleggerire i vincoli amministrativi sull’apertura dei punti vendita e sui comportamenti dei distributori al dettaglio (delle pompe di rifornimento), mantenendo solo quelli effettivamente necessari a perseguire l’interesse generale. In particolare, il contingentamento numerico dovrebbe capovolgersi in un obiettivo di copertura territoriale minima;

 Migliorare la compatibilità tra la normativa che presiede alla distribuzione dei carburanti e quella riguardante la GDO (a cominciare dagli orari di servizio), per dare impulso alla penetrazione della GDO nel mercato;

 Rafforzare le previsioni normative che obblighino le società petrolifere e i titolari dei servizi di logistica (nella maggior parte dei casi de facto coincidenti) a riservare a distributori non verticalmente integrati (la GDO o le cosiddette “pompe bianche”) una quota del prodotto raffinato e della capacità di approvvigionamento.

 Lavorare alla costruzione di un corpus normativo settoriale chiaro e omogeneo, al posto di quello attuale troppo frammentato tra Stato, Regioni e Province, e privo di indirizzi unitari su tematiche di interesse nazionale come la concorrenza e la qualità del servizio.

 In alternativa a schemi di product/service release, se dovessero perdurare le difficoltà dei distributori new enter non integrati ad approvvigionarsi a condizioni non discriminatorie, potrebbero valutarsi soluzioni di unbundling, muovendo verso forme di separazione funzionale e societaria delle fasi in filiera, e richiedendo che operatori impegnati nella produzione/raffinazione non controllino punti di distribuzione né vi siano indirettamente collegati, oppure che essi non possano detenere, direttamente o indirettamente, oltre una certa percentuale del numero complessivo dei punti vendita. I produttori integrati a valle sarebbero chiamati a cedere sul mercato punti vendita delle loro reti.

LOADING PDF: If there are any problems, click here to download the file.