Nascondere I Beni All’azione Esecutiva Del Fisco E’ Reato

L’art. 11, comma 1, d.lgs. 10 marzo 2000, n. 74, dispone: “E’ punito con la eclusione da sei mesi a quattro anni chiunque, al fine di sottrarsi al agamento di mposte sui redditi o sul valore aggiunto ovvero di interessi o sanzioni mministrative elativi a dette imposte di ammontare complessivo superiore ad euro inquantamila, aliena imulatamente o compie atti fraudolenti sui propri o su altrui beni donei a rendere in tutto o in parte la procedura di riscossione oattiva”.

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 39079 del 23 settembre scorso, prosegue nell’affermare che la configurabilità del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte non è subordinata al preventivo esperimento di procedure esecutive (cartelle di pagamento) da parte dell’Amministrazione finanziaria, ma all’idoneità dell’atto (simulato o fraudolento) a porre in pericolo l’adempimento dell’obbligazione tributaria.

Si prega di consultare avviso completo qui sotto per ulteriori informazioni.

LOADING PDF: If there are any problems, click here to download the file.


DISCLAIMER: Because of the generality of this update, the information provided herein may not be applicable in all situations and should not be acted upon without specific legal advice based on particular situations.

© Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP | Attorney Advertising

Written by:

more+
less-

Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP on:

Reporters on Deadline

"My best business intelligence, in one easy email…"

Your first step to building a free, personalized, morning email brief covering pertinent authors and topics on JD Supra:

Sign up to create your digest using LinkedIn*

*With LinkedIn, you don't need to create a separate login to manage your free JD Supra account, and we can make suggestions based on your needs and interests. We will not post anything on LinkedIn in your name. Or, sign up using your email address.
×
Loading...
×
×