Novità in materia di comunicazioni antitrust e di finanziamento dell’Autorità garante

more+
less-

Il decreto legge “Crescitalia” n. 1/2012, come modificato dalla legge di conversione n. 27/2012, ha operato una radicale riforma del sistema di finanziamento dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

In base alla nuova normativa, l’onere per il funzionamento dell’Autorità sarà sostenuto interamente dalle società di capitali che abbiano ricavi superiori a cinquanta milioni di euro, mediante un contributo annuale obbligatorio pari allo 0,08 per mille del fatturato risultante dall’ultimo bilancio approvato, nei limiti di una soglia massima di 400.000 euro per ogni impresa interessata.

Per la determinazione dei ricavi totali, occorre prendere in considerazione l’ammontare complessivo della voce ricavi A1 del conto economico (ricavi delle vendite e delle prestazioni), ovvero la voce corrispondente per i bilanci di esercizio redatti secondo i principi contabili internazionali. Si tratta, quindi, sia dei ricavi realizzati in Italia che di quelli realizzati all’estero.

Si prega di vedere l'articolo completo qui sotto per ulteriori informazioni.

LOADING PDF: If there are any problems, click here to download the file.