Aggiornamento Normativo E Giurisprudenziale

Si riporta di seguito una breve rassegna dei provvedimenti maggiormente

significativi in materia di responsabilità amministrativa degli enti ex D.Lsg.

231/2001.

ORGANISMO DI VIGILANZA -

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO – Sent. n. 9258/12 -

Il Tribunale di Milano, con sentenza pubblicata il giorno 8 agosto 2012, negando la pretesa di pagamento di un membro monocratico dell’Organismo di Vigilanza (“OdV”) di una società, offre interessanti spunti di riflessione. Innanzitutto, dopo aver negato la natura di organo sociale dell’Odv, il Tribunale si sofferma sul tema dell’onerosità dell’incarico. Sul punto viene precisato che “la stessa indipendenza e l'autonomia dell'organismo (di vigilanza) suggeriscono l'onerosità dell'incarico conferito alle persone che lo compongono, atteso che da un lato l'eventuale gratuità all'evidenza non favorirebbe la massima diligenza nel suo espletamento e dall'altro lato l'indipendenza e autonomia dall'ente sono certamente meglio assicurate quando si estendano anche all'aspetto finanziario”. Il Tribunale prosegue rilevando che “l’organismo in questione, proprio alla luce della lettera dell'art. 6 (del D.Lgs. 231/2001), non può esaurire la sua funzione unicarnente con la nomina e la sua semplice esistenza, bensì è richiesto concretamente e fattivamente ‘di vigilare sul funzionamento e l'osservanza dei modelli’ e di ‘curare il loro aggiornamento’”.

Si prega di consultare avviso completo qui sotto per ulteriori informazioni.

LOADING PDF: If there are any problems, click here to download the file.