FIA chiusi riservati e proposta di modifica del regolamento sulla gestione collettiva del risparmio in consultazione: stop al limite di concentrazione per gli investimenti in crediti verso la stessa controparte

Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP
Contact

Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP

[co-author: Anna Maria Pavone]

La proposta

In data 30 luglio 2020, la Banca d’Italia ha avviato una consultazione pubblica sulle modifiche da apportare al “Regolamento sulla gestione collettiva del risparmio”.

In particolare, si segnalano quegli interventi volti a rivedere alcune disposizioni applicabili ai FIA italiani chiusi: se per quelli non riservati il limite di concentrazione per gli investimenti in crediti verso la stessa controparte applicabile verrebbe innalzato dal 10% al 20% del patrimonio netto, per i FIA chiusi italiani riservati questo stesso limite verrebbe rimosso.

Inoltre, si vorrebbe eliminare l’obbligo del gestore italiano di FIA chiusi non riservati di acquistare in proprio una quota almeno pari al 2% del valore complessivo netto iniziale del FIA

Le ragioni della modifica

Come illustrato dalla stessa Banca d’Italia, gli interventi mirano a semplificare la disciplina applicabile ai FIA italiani chiusi per rimuovere alcuni potenziali ostacoli alla loro diffusione e facilitarne l’impiego come canale di finanziamento all’economia reale.

Le proposte costituiscono un ulteriore tassello delle importanti modifiche in materia di gestione collettiva del risparmio. Solo qualche mese fa, il MEF avviava una consultazione pubblica sulla proposta di revisione dell’art. 14 del Decreto 5 marzo 2015, n. 30, Regolamento attuativo dell’art. 39 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, concernente la determinazione dei criteri generali cui devono uniformarsi gli organismi di investimento collettivo del risparmio italiani, relativo ai FIA italiani riservati. La proposta mira a modificare ed estendere la partecipazione ai FIA riservati.

Deadline: 28 Settembre 2020

DISCLAIMER: Because of the generality of this update, the information provided herein may not be applicable in all situations and should not be acted upon without specific legal advice based on particular situations.

© Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP | Attorney Advertising

Written by:

Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP
Contact
more
less

Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP on:

Reporters on Deadline

"My best business intelligence, in one easy email…"

Your first step to building a free, personalized, morning email brief covering pertinent authors and topics on JD Supra:
*By using the service, you signify your acceptance of JD Supra's Privacy Policy.
Custom Email Digest
- hide
- hide

This website uses cookies to improve user experience, track anonymous site usage, store authorization tokens and permit sharing on social media networks. By continuing to browse this website you accept the use of cookies. Click here to read more about how we use cookies.